Serie C: Gufi sconfitti dagli Yankees.

Il rotondo punteggio – 23 a 8 a favore degli ospiti al
settimo inning – con cui si è conclusa la partita di ieri farebbe pensare ad un
incontro senza storia, ma non è andata così. Ha cominciato bene Nuove Superfici
che al secondo inning si porta avanti di 4 punti sfruttando in buona parte il
calo del lanciatore ospite.

Rispondono subito gli Yankees di San Giovanni in Persiceto, che al turno
successivo pareggiano, poi si portano avanti di altri 4 punti al quarto inning,
con i riminesi che replicano nello stesso inning accorciando di un punto lo
svantaggio. Al quinto purtroppo, complice il gran caldo, la squadra di casa si
scioglie come neve al sole ed incassa ben 10 punti su altrettante valide e qui
praticamente finisce l'incontro. Dopo il sesto inning in cui i riminesi
rosicchiano un altro punticino, al settimo la squadra ospite prende
definitivamente il largo segnando altri cinque punti. I due punti segnati dai
Gufi al settimo, grazie anche all'eroico Corazzi che nonostante un ginocchio
malandato rubava la terza e si spingeva a casa su susseguente errore difensivo,
servono solo a rendere meno amara una sconfitta meno scontata del previsto. Nel
complesso una prova dai due volti: nella prima parte della gara il Rimini 86 è
apparso più squadra, con buoni meccanismi difensivi e la determinazione a
vendere cara la pelle; nella seconda parte sono riaffiorati alcune incertezze
che purtroppo sono state punite severamente dalla squadra ospite.

Domenica prossima delicatissimo derby contro gli Elephas di
Cesena.

Stampa Email

ASD Rimini 86 Baseball Rimini via Bengasi, 3 Club P.IVA 02148070408 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.