Secondo Torneo Ragazzi "Dante Baronio" in rampa di lancio!

calendario baronio 2016Ci siamo. Ancora 2 giorni per tirare a lucido il campo e per dare gli ultimi ritocchi alle strutture, e poi si va in scena: il primo torneo della stagione del trentennale del Rimini 86 è ormai sulla rampa di lancio e spiccherà il volo a partire da sabato mattina 9 luglio alle ore 8.30! La seconda edizione del "Dante Baronio", torneo categoria Ragazzi (10-12 anni) dedicato alla memoria di una delle figure storiche della società e di tutto il movimento del batti e corri riminese, sarà un torneo di alto livello. Le squadre iscritte sono sei, e rappresentano per molti versi il meglio del baseball italiano: dalla Fortitudo Bologna, società di primo piano in Italia che ha spesso rappresentato il nostro paese nelle più importanti competizioni Europee, al Sala Baganza, realtà di spicco a livello organizzativo e tecnico soprattutto giovanile, all'Academy Nettuno una delle prime società italiane per numero di tesserati e fucina di tanti giocatori che presto calcheranno i diamanti delle massime serie, per finire con le Nuove Pantere Lucca, graditissima novità dalla regione Toscana, area dove il baseball è ancora uno sport che cattura la passione del pubblico. Un tocco di Boemia darà poi al torneo una dimensione internazionale con la conferma degli amici Tempo Titans di Praga, già presenti l'anno scorso e decisi a vendicare la sconfitta contro i Gufi che gli negarono l'accesso alla finale 2015.

Alla manifestazione sarà presente la famiglia di Dante, che effettuerà il lancio inaugurale e offrirà e consegnerà i premi alle squadre dopo la finale di domenica pomeriggio. Il programma dell'intensa estate dei Gufi proseguirà poi con il torneo dei piccoli Esordienti (8-10 anni) il 20 e 21 agosto, e con quello della categoria senior Serie C Federale in memoria di Ivo Zonzini e Loris Metalli che andrà in scena il primo weekend di settembre.

Stampa Email

ASD Rimini 86 Baseball Rimini via Bengasi, 3 Club P.IVA 02148070408 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.