• Settore Giovanile
  • I risultati del weekend - Gli Esordienti "B" si congedano dal loro pubblico con una vittoria, Allievi vincenti col Riccione

I risultati del weekend - Gli Esordienti "B" si congedano dal loro pubblico con una vittoria, Allievi vincenti col Riccione

cristian

Campionato Allievi, Rimini 86 - Riccione 

 

di Paride Fattori con la collaborazione di Giovanni Bacci

Tratto dal racconto del dirigente accompagnatore Giovanni Bacci (per qualsiasi bischerata rivolgetevi a lui…). La partita è stata condotta in testa dall’inizio alla fine dai nostri gufetti, il risultato finale di 13 a 3 per il Rimini 86 è indicatore di un controllo netto del match. I nostri ragazzi sono stati schierati in campo in formazione sperimentale dal manager Mike Romano e dal coach Roberto Marzaloni a causa dell’assenza di alcuni “veterani” (Lorenzo, Alfredo e Thomas). 

Il partente è Cristian Fattori, il ricevitore Francesco Brenda, in prima Alex Corbelli, in seconda Michele (o forse Filippo??) Marchini, in terza Matteo Vanetti, interbase Nicolò Bacci, esterno centro Adele Marchini, a destra Gugo, a sinistra qualcun altro… In attacco i nostri ragazzi hanno sempre colpito e segnato ad ogni inning, arrivando anche al limite massimo di 5 punti in una ripresa (bravi smazzolatori!). In difesa Cristian ha eliminato al piatto parecchi battitori (forse tutti quanti nei primi due inning, ma è una notizia in attesa di conferma dalla federazione…), il Riccione ha segnato i primi 2 punti durante il 4° inning, che poi è stato l’ultimo in pedana del partente che si è invertito di posizione con Francesco Brenda. Francy ha controllato e chiuso bene le ultime due riprese subendo solo un punto. Anche la nostra difesa quando è stata chiamata in causa ha risposto adeguatamente ed alla fine il divario nel risultato è stato abbastanza ampio. Per concludere. FORZA GUFETTI!!!!

 

 

Campionato Esordienti "B", Rimini 86 - Junior Rimini 13-5

Di Roberto Muccini

“L'ultima partita non si può non mettere l'articolo!”: ecco il messaggio Whatsapp con cui Patrizia mi consegna bel bella la penna per l'ultima partita di campionato... L'ennesimo mal di testa del povero Cacco (al secolo Marco Quadrifoglio) ci priva in un colpo solo di un campioncino del roster e del Gianni Brera della mazza da baseball, nonché delle migliori tonsille da curva sud di tutta la Romagna! 

Il pomeriggio non sembra partire sotto i migliori auspici considerando anche il fatto che ad accogliere i nostri c'è un dugout più adatto a delle “mondine” che non a dei cultori della palla curva. Ma i Gufetti non sono tipi da piangersi addosso, indossano gli stivali e grazie all'innesto dei validi Francesco Cilio e Francesco Muccini si presentano davanti all'arbitro in numero più che sufficiente. 
Fortunatamente la jella si ferma qui perché i ragazzi partono subito bene ed anche aiutati da una squadra avversaria un po' sotto tono (scrive 0 nei primi tre inning) si portano subito sul 7-0. Da segnalare un certo miglioramento nella ricezione delle palle alte anche se ancora spesso si sente il solito refrain dei coach: “Mi raccomando la seconda mano di aiuto!” Ad ogni modo la nostra difesa porta a casa più di una pregevole eliminazione al volo. Il terzo inning vola via veloce con le mazze di entrambe le franchigie che si inceppano un poco segnando zero punti. Un quarto inning in cui gli avversari mostrano orgoglio (alcune belle valide battute davvero tese e 4 in saccoccia) tiene ancora vivo l'interesse della “torcida” di mamme e papà orfani della capo ultrà, che si accendono per un paio di home-run di Christian e Liam.
Con tranquillità i nostri portano così a casa un facile 13-5 finale.
Bòn! Anche questa è fatta! Patrizia, finisci di smaltire l'occhio nero e Cacco rimettiti presto che aspettiamo la famiglia Quadrifoglio al completo alla prossima occasione!
Cari amici, vicini e lontani.... BUONANOTTE!!!

Foto di Roberto Muccini

{gallery}stories/foto_2014/esordienti_2014/B_camp_2014/pirati{/gallery} 

 

 

 

 

 

 

 

Stampa Email

ASD Rimini 86 Baseball Rimini via Bengasi, 3 Club P.IVA 02148070408 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.