News in evidenza

  • Serie C, bella reazione dei Gufi contro il Godo (14-4 all'8°)

    IMG 2040 MediumI Gufi (4v-7s) tornano prepotentemente alla vittoria nella terza di ritorno con una partita solida e convincente contro il Godo, fin qui una delle formazioni migliori del girone e attualmente terza in classifica (7v-3s). Rispetto alla brutta prova difensiva di domenica scorsa (8 errori), il manager Mike Romano, che deve fare a meno dei veterani Gasparotto, Achilli, Perazzini e Zanchini, rimescola le carte in diamante piazzando Lonzi in seconda base, Micky Marchini interbase e Filo in terza con una linea di interni che somma 48 anni in 3 (Golfieri il veterano e fuoriquota è schierato in prima). Inoltre in settimana aveva chiesto alla squadra più disciplina e concretezza nel box, ottenendo in cambio 15 valide e 14 punti segnati negli 8 inning giocati prima dell’interruzione per manifesta. La cronaca: al primo inning gli ospiti scappano via con 3 punti segnati grazie a due banali errori in diamante dopo i K di Gualandi sui primi due uomini del lineup (7 K in totale per lui a fine partita). Il Rimini 86 non riesce a sfruttare un’ottima occasione al secondo inning quando, con basi piene e zero out, Filo Marchini tocca una bella valida (1-3) ma poi Carola (FF3) e Lonzi (rimbalzante in doppio gioco) non riescono a concretizzare.

    Leggi tutto

  • Serie C, male i Gufi nel derby con i Falcons (1-16)

    m IMG 1989I Gufi non riescono ad interrompere la striscia negativa aperta due domeniche fa a Ravenna, e inanellano la terza sconfitta consecutiva uscendo spennati anche dal classico derby tra volatili riminesi contro i Falcons. Dopo un toccante minuto di raccoglimento in memoria di Loris, padre del capitano e socio fondatore del Rimini 86 Cristian Gasparotto, la partita si apre all'insegna dell'equilibrio con difese a fare buona guardia ed attacchi ben controllati dai rispettivi lanciatori partenti Gualandi e Moretti.

    Leggi tutto

  • Serie C, Rimini 86 cede di misura alla capolista Titano Bears (2-4)

    IMG 20180513 WA0013 2Buona prova dei Gufi che vendono cara la pelle contro la capolista Titano Bears e si arrendono con scarto minimo (2-4) dopo una partita equilibrata e giocata ad un buon livello tecnico. Gli ospiti scappano subito al primo inning (0-2) grazie a un paio di valide in fila, con Zanotti che chiude la ripresa con una bella presa in corsa all'esterno centro. Dopo un paio di inning nei quali succede poco, nel quarto e quinto inning i Bears allungano ancora segnando un punto in ciascun turno d'attacco (0-4), mentre i Gufi lasciano in base due uomini al 4° (valide di Achilli e Gasparotto, Piccari F4) e al 5° (Carola e Micky Marchini sui cuscini, con Perazzini che batte una innocua rimbalzante sul lanciatore).

    Leggi tutto

  • Francesco Muccini convocato nella nazionale sperimentale Under 12!

    franci azzurroSventola alto il tricolore dalle parti di Spadarolo! Francesco Muccini, giovane talento della "cantera" biancorossa, ha ricevuto ieri la sua prima convocazione ufficiale per entrare a far parte della rappresentativa Nazionale Italiana Sperimentale categoria Under 12. Lanciatore e catcher della nostra U12 federale, Franci era stato invitato assieme ai compagni Ale Maz, Diegus e Pez alla prima selezione svoltasi a Godo a fine aprile, nella quale è riuscito a dimostrare ai tecnici azzurri le proprie straordinarie qualità tecniche e la proverbiale faccia tosta.

    Leggi tutto

  • Serie C: terza vittoria per i Gufi (Rimini 86 - Redskins Imola: 6-2)

    carola birthdayTerza vittoria in campionato (seconda consecutiva) per il Rimini 86 targato Rimini Prestiti, che sul campo di casa supera anche i Redskins di Imola con il punteggio finale di 6-2. I Gufi hanno confermato i buoni progressi difensivi mostrati nelle due partite precedenti, con il solito Gualandi a tenere a bada per 9 inning le mazze avversarie e una linea di interni affidabile. I ragazzi di Mike Romano hanno concentrato la produzione offensiva nella parte iniziale del match (5 punti segnati tra il terzo ed il quinto inning), per poi chiudere controllando il match in difesa. 

    Leggi tutto

Under 15

IMG 20170513 194605 WEBIl baseball tornerà sport olimpico a Tokio ed oggi a Spadarolo il buon Christian Balducci ci ha spiegato perché....
Come?... Un po' di pazienza e lo scopriremo assieme!

Sul campo di casa i gufetti partono in difesa con Filo sul monte. Qualche errore dei nostri in difesa ed entra un punto per Ravenna. Michi ed Alex vengono eliminati al volo, Jack strike out e via: l'inning si chiude 1-0 per i nostri avversari.

Nel secondo inning i nostri si esecitano sul "pick-off" al piccione... ed entra un altro punto. Al cambio finalmente i nostri si svegliano ed iniziano ad entrare i primi punti con Filo che entra a casa su un lancio pazzo.

Nel terzo inning Ravenna picchia la mazza più volte segnando due punti, anche grazie a diverse basi ball. Simone Perazzini con una visita al monte cerca di spezzare l'incantesimo chiamando il cambio di lanciatore. Ora è il turno di Matteo Vanetti.

Un bell'out in prima chiude anche il terzo inning sul 5-1 per Ravenna.

Nel 4° inning riempiamo le basi, Cri entra a casa poi Leo sleppa sull'esterno centro ed entrano altri due punti.
Anche Matteo batte e fa entrare Giacomo Cappelli.
Parità: 5-5.

Il 5° inning si segnala per una accesa baruffa tra il nostro Mike e l'arbitro per una chiamata "balk" (se volete provare a capire cos'è eccovi QUI la spiegazione) modificata dopo richiesta del coach di Ravenna.
Come la tradizione del batti e corri insegna, il tutto si risolverà amichevolmente davanti ad una birra a fine partita.
Tornando alla fredda cronaca, Matteo tiene bene il monte, ne mette strike out parecchi e si cambia in fretta. Noi meniamo la mazza e finiamo l'inning sul 8-6.

Adesso sedetevi perché il 6° inning merita un discorso a parte. Nel mentre Leo era entrato come catcher ma come vi avevo detto Cri aveva in serbo una sorpresa...
Su una battuta bella lunga di Ravenna già il pubblico mugugnava preoccupato per i punti che sarebbero entrati ma.... nessuno aveva fatto i conti con Cri.
Parlavamo di Olimpiadi giusto? E allora il buon Balducci mette in campo una accellerazione da centometrista un tuffo carpiato con triplo avvitamento che neanche Klaus Di Biasi e una precisione sul guanto da cecchino del fioretto. OUT AL VOLO!
GLI SPALTI ESPLODONO!!!! IL DUGOUT ESCE FUORI AL COMPLETO!!!! Baciamoci i gomiti e godiamoci il gesto tecnico perchè chi c'era ve lo potrà raccontare: ROBA DA IBL!!! Arroboy Cri!
Sul nostro attacco le cose girano bene e tra buone battute ed una difesa non impeccabile di Ravenna ci portiamo sul 12-6.

La partita ormai è segnata, entra il punto della matematica vittoria, con una bella assistenza della nostra difesa dalla terza alla prima base si chiude la partita sul 13-6.

Nelle stesse ore i nostri gufetti "kenko" hanno affrontato i pari età dei Falcons sul diamante di Rivabella. Risultato finale 12-5 per i Falcons di Torre Pedrera. Primi due inning buoni dei nostri ragazzi segnando punti. Poi si sono un po' spente le micce ed i Falcons hanno preso il sopravvento.

Nella serata alcuni ragazzi delle categorie "esordienti" e "Under 12" hanno accompagnato l'ingresso in campo degli ospiti di Parma sul diamante dei Pirati di Rimini per la partita di campionato IBL.
Grande emozione per i nostri ragazzi!

Instagram

rimini86baseball
NUOVA COLLABORAZIONE CON DECATHLON https://www.rimini86.it/tutti-gli-articoli/16-news/465-decathlon2018.html
rimini86baseball
Congratulazioni ai nostri gufetti Under 12 che su aggiudicano per 3-2 una partita tiratissima con gli #amici #rivali dello Juonior Rimini! #baseball #Rimini86
rimini86baseball
Buon primo attacco dei gufetti... Ora #DIFESA !!!!
rimini86baseball
Aggiornamenti FIBS. Molto positivi i tryout della Nazionale U13 softball a La Loggia http://www.fibs.it/it/news/nazionali-softball/42999-molto-positivi-i-tryout-della-nazionale-u13-softball-a-la-loggia.html

Rrimini prestiti

TECNOCONTROL SOLARI UDINE

ASD Rimini 86 Baseball Rimini via Bengasi, 3 Club P.IVA 02148070408 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.