News in evidenza

  • Esordio dei Mini-Gufi

    MINIGUFI WEBIl diamante della Perla Verde ospita la prima uscita stagionale della formazione più giovane del Rimini 86 guidata dal neo manager Matteo Zonzini che torna in campo dopo un anno di intervallo.

    La bellissima giornata invoglia ad andare in spiaggia ma sotto il sole di Riccione, come recita un famoso tormentone, due ciurme di piccoli gufi e delfini preferiscono correre, lanciare, prendere e battere una pallina dando vita ad un incontro piacevole. I nostri gufetti, anche se con sette giocatori nuovi su dieci, si disimpegnano abbastanza bene, toccano con regolarità e producono qualche buona giocata difensiva tra cui un triplo gioco che strappa gli applausi del pubblico presente.

    Leggi tutto

  • U12: A Godo i Gufetti ci lasciano ... le penne!

    IMG 20180415 100259 ELAB 240

    Prendi una mattina di primavera e ti ritrovi alle 7.45 al campo di Spadarolo con tutte le migliori intenzioni.
    I nostri ragazzi U12, guidati da Simone Perazzini e Max Rossi erano quasi al completo, anche Mattia che, pur non potendo giocare, partecipa con grande spirito di squadra alla trasferta dei suoi compagni: bravo!
    Il nostro Mattia infatti sembra Robky Balboa suonato a dovere da Ivan Drago con un bell'occhio nero frutto di una pallina non atterrata a dovere nella sacca del guanto durante un riscaldamento.
    Cari ragazzi "meditate, meditate gente!": quando i vostri allenatori vi "stracciano le bolas" con frasi del tipo: "Ricordati di mettere la seconda mano dietro al guantone!!!"... UN MOTIVO C'E'!!!

    Dicevamo appunto di una domenica mattina di primavera, anche se in realtà la tramontanina che ci accoglie (e ci accompagnerà fino in fondo) a Godo farebbe bubbolare dal freddo anche Rehinold Messner.
    Il meteo comunque se da un lato non ci regala sole manco a pagarlo, dall'altro ci risparmia la pioggia e questo basta per iniziare a giocare.

    Leggi tutto

  • Mike e i bambini di Sant'Ermete

    mike 1Quando Mike arrivò a Rimini, la nonna di Sofia avrà avuto sì e no 25 anni. La sua gonna a pieghe e la sua camicia a quadrettini facevano girare la testa a qualunque essere umano di genere maschile con l’ormone affilato e più di un desiderio nascosto sotto i pantaloni a zampa di elefante. 

    Il babbo di Filippo invece era appena venuto al mondo, e sgambettava felice e traballante nel giardino di casa attorno alla nuova Fiat 128 dello zio. Alla radio, i Cugini di Campagna surclassavano i Pink Floyd, Lucio Battisti annientava il Prog rock dei Genesis: altro che Fedez e Despacito. 

    Era il 1973, e i primi birri riminesi bighellonavano sul lungomare in cerca di tedesche, ciuffo ingenuo sulla fronte, gnagna scura sciolta sulle spalle, tentativi miserabili ma inspiegabilmente vincenti di attaccare bottone in una lingua che non fosse il loro strascicato dialetto.

    Quando Mike mise piede a Rimini per la prima volta, una parvenza di grande sport in città non si era ancora mai vista: c’era la squadra di calcio che vivacchiava di speranze in terza serie, la pallacanestro che era appena sbarcata in serie B in attesa di inventarsi un progetto, e il baseball che, a parte pochi invasati, nessuno sapeva neanche se si giocasse in palestra, a cavallo o in riva al mare.

    Leggi tutto

  • Serie C: esordio amaro a San Marino

    m IMG 1989Il Serravalle Field è la location per l’esordio della formazione seniores dei Gufi. L’impegno non è dei più agevoli visto che la formazione del Titano è la favoritissima e la più seria candidata alla vittoria del girone.  La nostra formazione, mix di giovani promesse e veterani, dopo tre riprese complete si trova sotto 0-6 per qualche errore difensivo e col nuovo acquisto Gualandi che tiene abbastanza bene sul monte.

    Leggi tutto

  • Under 12 a segno nell'esordio contro il Ravenna!

    IMG 20180408 WA0008Ore 10.30 campo di Spadarolo, si dà inizio, in casa, al campionato under 12. Un po' di tensione nell'aria, facce assonnate, splendide volontarie da istruire, tavoli ribaltati uno sull'altro, sedie ancora impilate, scavi da fare per impiantare le basi, ma la terza non ne vuol sapere di farsi vedere e dopo silenzi stra-carichi di tutta la tensione del momento eccola là e la terza base inserita... ma il campo!... il campo, che meraviglia!!!!

    Leggi tutto

  • News
  • Quattro chiacchiere con MIKE ROMANO

mike mod 2Baffo da leggenda, l'occhio vispo di chi sa di aver fatto la scelta giusta. Un mese fa Mike è tornato a Rimini, dall'altra parte del Marecchia, in punta di piedi, anche se a tutte le latitudini dell'Italia del baseball la notizia è subito rimbalzata con la velocità della fastball dei bei tempi. Dal giorno dopo era già in palestra a lavorare duro con i ragazzi, con un ginocchio che scricchiola ma con il fungo ben saldo in mano, il carisma di un capo Cheyenne e la voglia di un ragazzino. A questo ragazzo che solo chi ha qualche capello bianco ha visto danzare sul prato o lanciare missili dal monte dello Stadio dei Pirati, abbiamo sparato una raffica di domande che avrebbe steso un bue. Lui ha resistito alla grande, never give up boys! Ecco quello che ci ha risposto:

Domanda: Mike, perchè hai scelto il Rimini 86?

Risposta: Per tanti anni il presidente del Rimini 86 Giacomo Pelliccioni, Paolo Zonzini ed altri ragazzi hanno provato a convincermi a diventare il loro manager!! Io li ho sempre seguiti ed aiutati tutti gli anni, dopo che il mio campionato con i Pirati o con Novara era finito. Andavo agli allenamenti, alle partite, e li seguivo anche quando c'erano altri tornei. Tanti anni fa sono stato il loro coach quando loro giocavano nelle giovanili del Rimini, e da quella volta è rimasto tra noi un rapporto molto stretto. Cuky (il presidente Pelliccioni n.d.t.) per anni ha bussato alla mia porta e io rispondevo sempre: “chissà, you will never know, maybe one day that might just happen, non si sa mai!“ E così eccomi qua!

 

mike presD: Con quali stimoli ti appresti ad iniziare questa avventura in un campionato che non hai mai affrontato prima?

R: Non importa se si gioca la IBL, o A, B, C federale... io sarò sempre il solito Mike Romano; farò ciò che si deve fare per far progredire il Rimini 86 e per renderlo sempre più competitivo, per far crescere il settore giovanile e portare i nostri migliori prospetti fino alla prima squadra. I know it will be a new adventure, so che sarà un'avventura, ma io ho la costanza per fare questo, e vedrete i risultati dopo che avremo iniziato!

 

D: Come hai trovato a livello organizzativo e tecnico la società, i collaboratori tecnici ed i giocatori?

R: L'organizzazione, lo staff ed i giocatori sono stati tutti grandi! Sono stato molto sorpreso di vedere quanto tutti sono cresciuti in questi ultimi anni. Lo staff sta facendo un grande lavoro, anzi avevano già fatto un grande lavoro prima che io arrivassi. Ben organizzati con gli allenamenti nelle palestre, ed i giocatori hanno risposto alla grande a tutti i livelli. Sono molto sorpreso nel vedere il settore giovanile funzionare così bene, grazie molto grazie to the staff, Simone, Paolo, Roberto, Gian Luca, Matteo, Nicola they have been doing an outstanding work with the settore giovanile. Un grandissimo lavoro!

 

D: Hai firmato un contratto di 3 anni. Quali sono gli obiettivi per quest'anno e per i prossimi 2?

R: Crescere a tutti livelli, cercare di portare più avanti possibile i nostri ragazzi fino alla prima squadra, lavorare per migliorare i fondamentali della tecnica, l'approccio mentale, e più importante di tutto il comportamento and respect per tutti, la tua squadra, la squadra avversaria, gli arbitri e per noi stessi!

 

1897759 586016718159377 2062458895 nD: Ci sarà un'estensione di questo contratto?

R: BOH!! vedremo! per ora sono a casa, casa dolce casa. Sangiovese, Tagliatel'.e grappin'!

 

D: I giovani: sei supervisore del settore giovanile dei Gufi. Come avete impostato il lavoro sui ragazzi e in che modo cercherete di farli migliorare?

R: Stiamo lavorando su livelli molto differenti: ci sono i bambini delle elementari che non hanno mai visto o giocato a baseball, e qui dobbiamo lavorare per insegnare il gioco, essere pazienti, insegnare a prendere la palla, a colpirla con la mazza... ci vorrà tempo, dovremo essere pazienti, one step at a time! un passo alla volta!

Tutti i gruppi che seguiamo sono grandi, and believe me, noi abbiamo qualche talento che sta facendo il suo percorso per diventare un buon giocatore di baseball per la nostra squadra futura...

 

D: Dai un consiglio ai giocatori senior della serie C ed ai piccoli gufetti che stanno iniziando adesso la loro esperienza da giocatori

R: Per tutti gli sports, non solo per il baseball: credete in quello che fate, lavorate duro, ascoltate i vostri allenatori. Noi allenatori insegnamo a voi quello che i nostri ci hanno prima insegnato, e personalmente io sto ancora imparando tanto!

E prima di tutto, RESPECT!! and never give up, play hard kids, the future is in your hands! non mollate mai, il futuro è nelle vostre mani ragazzi!

 

 

Mike sei un grande, grazie mille per il tuo tempo, e in bocca al lupo per questa tua nuova avventura

 

di Alfredo Quadrifoglio, Rimini 13 marzo 2014

 

Instagram

rimini86baseball
NUOVA COLLABORAZIONE CON DECATHLON https://www.rimini86.it/tutti-gli-articoli/16-news/465-decathlon2018.html
rimini86baseball
Congratulazioni ai nostri gufetti Under 12 che su aggiudicano per 3-2 una partita tiratissima con gli #amici #rivali dello Juonior Rimini! #baseball #Rimini86
rimini86baseball
Buon primo attacco dei gufetti... Ora #DIFESA !!!!
rimini86baseball
Aggiornamenti FIBS. Molto positivi i tryout della Nazionale U13 softball a La Loggia http://www.fibs.it/it/news/nazionali-softball/42999-molto-positivi-i-tryout-della-nazionale-u13-softball-a-la-loggia.html

Rrimini prestiti

TECNOCONTROL SOLARI UDINE

ASD Rimini 86 Baseball Rimini via Bengasi, 3 Club P.IVA 02148070408 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.