• Auto in
  • rimini prestiti
  • italcar
  • tecnocontrol
  • api
  • nuvola
  • sfinge mod

I trent'anni del rimini 86 - intervista …

17-03-2016

I trent'anni del rimini 86 - intervista a Paolo Zonzini (2)

In una grigia giornata di marzo, a pochi giorni dall'inizio della trentesima stagione che vedrà scendere in campo le maglie biancorosse del Rimini 86 Baseball, incontriamo Giampaolo Zonzini, attuale vice...

Read more

Presentazione della nostra Società

26-11-2014

Presentazione della nostra Società

Una breve presentazione delle nostra società - A short presentation of our baseball Club        

Read more

Calendario degli eventi

info :
Non è stata trovata nessuna voce di menù pubblicata per iCagenda!
◄◄
►►
Novembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

I risultati del weekend: U15 sconfitti con onore dal San Marino, U12 regolano il Ravenna

IMG 20170520 193120 resized 20170521 113607533U15, San Marino-Rimini 86: 9-7

La squadra U15 era attesa da un impegno difficile sul campo di Riccione contro il San Marino, seconda forza del campionato ad una sola lunghezza dalla capolista Falcons. I primi due inning si chiudono sull' 1-1 (solo un punto dei Gufi al primo su lancio pazzo a basi piene, pareggio dei Titani grazie ad una valida e ad un paio di pasticci della difesa). Il nostro catcher Alex sente il profumo dell'erba di casa e spara bordate verso tutte le basi facendo secco chiunque abbia la malsana idea di staccare un solo piede dal cuscino: precisione e velocità di esecuzione, roba da Call of Duty versione PS4 Pro, 500GB e grafica HDR mozzafiato.
Nel terzo il San Marino allunga sul partente Cappelli che fin lì aveva anestetizzato le mazze avversarie con la sua flemma british: dopo due facili eliminazioni, una bella valida a sinistra spinge a punto i due uomini presenti sulle basi. 3-1.

I Gufi però non ci stanno e reagiscono in diretta mondovisione: base per ball a Matteo, Cacco tocca una rimbalzante chirurgica a sinistra, Gugo sente puzza di rivincita dopo un periodo un po' storto, spara un gran doppio al centro e spedisce a casa i due punti del pareggio. Non è finita, perchè Micky vedendolo lontano gli allunga un passaggio a casa con un'altra valida: 4-3 Gufi e tripudio biancorosso sugli spalti. Dopo il pareggio del San Marino nel quarto, si apre il quinto e decisivo inning: i nostri strappano un punto grazie ad un paio di basi per ball e ad un lancio pazzo (4-5), ma nella parte bassa i padroni di casa ci danno giù di brutto. Micky sul monte perde un po' il filo (...piaciuto il gioco di parole, eh?) e tra un lancio pazzo, una gioiosa sagra di errori e una bella radente in foul a destra che l'arbitro trasforma in un gran doppio, si arriva in pochi minuti ai cinque punti. 9-5 e partita purtroppo segnata. Nel sesto infatti, i nostri fanno solo il solletico agli avversari raggranellando un punticino su valida del solito Micky Marchini. Da segnalare nella parte bassa l'esordio di Cacco sul monte dei grandi: K in tre lanci e tanti saluti alla mamma che pensava non arrivasse neanche al piatto dai 18 metri. L'ultimo inning serve solo per le statistiche: Cacco e Gugo trasudano adrenalina e toccano ancora il closer Ercolani mettendo a segno la loro seconda valida della giornata. Si chiude col risultato di 9-7 con qualche rimpianto per i nostri che nonostante alcune buone cose faticano ancora a piazzare il colpo del KO. Simone a fine partita gesticola e sacramenta per mezz'ora in faccia ai ragazzi (dai Simo cazzo, che si fredda la pizza!); chissà, forse la prossima sarà la volta buona.

 

U12, Rimini 86 - Ravenna: 16-13

Sul diamante di Spadarolo, Eolo ci dà una mano, rallentando la perturbazione prevista in arrivo per cui alle 17 in punto si può partire. No, contrordine, perché oltre alla perturbazione non è arrivato neanche l'arbitro...
Un veloce giro di telefonate e si viene a scoprire che è a letto con la febbre. I due manager si accordano e si può cominciare con l'arbitraggio del manager di Ravenna.
Come da tradizione Gufi, i nostri piccoli rapaci notturni partono con un inning thriller, sprecandosi in assistenze sbagliate e lanci pazzi: alla fine concludere la difesa con solo due punti incassati non è neanche troppo male. Sul nostro attacco i nostri avversari ci rendono la cortesia e grazie anche una bella sleppa di Maz oltre l'esterno sinistro, segniamo 4 punti con Rufus, Maz, la Lu e Fede.
Nel secondo inning si difende meglio come per esempio quando Rufus (schierato catcher) passa a Lucrezia in terza e “seccano” un alligatore su tentativo di rubata.
Sandro fa visita al monte e Marco Pezzuto prende il posto di Franci e con uno strike out tiene a zero gli avversari. Nella parte bassa del secondo inning i nostri avversari ci omaggiano di qualche altro lancio pazzo con assistenze un po' estemporanee e l'inning si chiude 7-2 per i Gufetti.
Nel terzo inning fanno in tempo ad entrare altri due punti per il Ravenna prima che Parini chiami il secondo avvicendamento sul monte a favore di Ale Maz, chiudendo l'inning con un out in prima. Nel nostro attacco Maz impatta ancora bene la palla, Rufus ci fa vedere una “simil-ballerina” e chiudiamo l'inning 11-4.
Nel 4°, Ravenna segna tre punti, noi solo uno grazie ad Ale Cap: 12-7.
Nel 5° i nostri gufetti paiono avere la testa completamente occupata dal pensiero della imminente e importantissima Sagra del Fungo Prugnolo di Miratoio, regalando 4 punti ai nostri avversari che ringraziano.... In attacco i nostri riattaccano la spina, entrano i punti di Rufus, Maz e Franci. 15-11.
Accidenti...mai una partita tranquilla. Il sesto ed ultimo inning deciderà la partita. Ale Cap va sul monte... Entra un punto, due … ai nostri iniziano a tremare le zampette..... Un lancio pazzo fa tremare anche le coronarie degli allenatori ma fortunatamente Franci (entrato come catcher) sprinta una corsa per riprendere la palla e... “seeeccccc!” elimina l'avversario a casa base.
Si cambia e la vittoria è garantita. C'è tempo per il nostro ultimo attacco in cui Matteo si cava la soddisfazione di segnare il suo primo punto nella categoria: bravo! Piccoli gufetti crescono!
La partita si chiude 16-13 e tutti possono andare a godersi la meritata cena!

Dona il 5 x 1000 al Rimini 86!

Nella dichiarazione dei redditi 2015 si può donare il 5 x 1000 alla nostra associazione. Per darci la preferenza basterà scrivere il nostro codice fiscale/partita iva che è il seguente: 02148070408

Grazie!

5per1000

Flyer x scuole ristampa fronte

SOSTIENI IL RIMINI 86  - FAI UNA DONAZIONE CON PAYPAL O CARTA DI CREDITO

GRAZIE!

SUPPORT OUR TEAM - MAKE A DONATION WITH PAYPAL OR CREDIT CARD

THANK YOU!

 


 

IBAN IT63E0628524201CC0018082982

BIC/SWIFT: CRRNIT2R

 

 

Primo Memorial "Dante Baronio" cat. Ragazzi 11-12/07/2015

Terzo Torneo "Owls Little Cup" categoria Esordienti 22-23 agosto 2015

Seguici su Facebook

facebook

Rimini 86 B.C

Rimini 86 B.C

FIBS Italia

fibs_logohome

Abbiamo 19 visitatori e nessun utente online