Anche le categorie Minibaseball e Ragazzi "B" all'esordio in campionato

FB IMG 1461098552805 mMinibaseball: Rimini 86 - Falcons Torre Pedrera

Domenica 17 aprile sul diamante di Spadarolo è andata in scena una vera e propria festa del baseball: più di 30 bambini tra mini gufetti e mini falchetti si sono dati “battaglia” cercando di rincorrere, acchiappare, e colpire la pallina mandandola il più lontano possibile! Tante anche le prese pregevoli delle difese. In questa categoria dai 5/6 ai 9 anni il risultato agonistico passa in secondo piano, e le cose più importanti sono il puro divertimento e l’aspetto ludico di questo sport. Tutto ciò ha rispecchiato quello che le squadre hanno messo in campo, divertendo non poco il folto pubblico presente (superiore a quello di Ibl n.d.r.) che ha incitato i rispettivi beniamini dall’inizio alla fine decretando loro, alla fine delle fatiche agonistiche, il meritato applauso generale. Tutti i tecnici possono essere soddisfatti, i miglioramenti tecnici verranno con il lavoro ma al momento è fondamentale che questi piccoli atleti si innamorino di questo sport e di divertano a sgambettare sui diamanti. Prossimo impegno per i mini gufetti il 29 aprile al campo dei Piratini contro lo Junior.

Ragazzi "B": Rimini 86 - San Marino

Sabato scorso, 16 aprile, è toccato anche alla nuovissima squadra dei Ragazzi "B" il battesimo del campo, avversario il San Marino. Questa categoria, anch'essa al debutto quest'anno, vedrà le squadre cimentarsi con le regole standard del campionato Ragazzi (ad esempio: si batte contro il lanciatore avversario) ma utilizzerà la pallina più morbida (Kenko) per privilegiare la sicurezza dei piccoli giocatori.

Le nostre giovani leve, forti anche dell'esperienza di alcuni veterani della categoria Ragazzi "A", hanno avuto la meglio al termine di una partita dal finale emozionante. I nostri sono partiti bene nei primi inning portandosi in vantaggio fino a 7-2, ma poi hanno subito la rimonta dei titani che hanno addirittura messo la freccia nel finale (7-8 al sesto inning). Nell'ultimo turno di attacco dei Gufetti, dopo un paio di basi per ball, bella valida di Ale Fazio che porta a casa il punto della vittoria (9-8 il finale). Sul monte di lancio battesimo del fuoco per i baby pitcher Francy Muccini, Elia Rossi e Diego Rossi, bravissimi tutti e tre! In difesa segnaliamo un bell'out al volo di Ale Mazzone in posizione di esterno sinistro. Esordio anche per i due tecnici nuovi di zecca Sandro Parini e Max Rossi, in bocca al lupo ragazzi!