Campionato C Federale: Godo - Rimini 86: 13-2 (7°)

IMG 20150614 WA0005La squadra, in formazione ampiamente rimaneggiata (assenti il capitano Christian Gasparotto, Luca Bertozzi, Davide Piccari Ricci, Simone Fontana e Maurizio Balla), si presenta a Godo in una giornata di pioggia e vento a tratti anche intensi, ma all'orario di inizio della partita le condizioni climatiche migliorano, il diamante ha tenuto e così il playball è in perfetto orario. Il manager è Giampaolo Zonzini con Mike Romano che sconta la seconda giornata di squalifica. La formazione in campo è la seguente:

lanciatore Cristian Fattori, ricevitore Matteo Carola, prima base Marco Golfieri, seconda base Giacomo Genestreti, terza base Gabriele Corazzi, interbase Luigi Angelini, esterno sinistro Andrea Benvenuti, esterno centro Simone Perazzini, esterno destro Michele Morri, Francesco Brenda DH. 

Il nostro primo attacco fa subito male alla difesa del Godo, con il leadoff Genestreti che batte un bel doppio a sinistra, poi su un errore nel tentativo di pick-off raggiunge la terza, Corazzi lo porta a casa con una rimbalzante, a seguire anche un bel doppio di Marco Golfieri. In difesa partiamo bene con Fattori che fa battere in campo per due eliminazioni in prima base e che, dopo un bunt, mette K il quarto battitore. Nel secondo inning non succede nulla con lanciatori e difese che neutralizzano i battitori avversari.

Nel terzo inning capita l'inaspettato: Cristian Fattori perde di precisione e concede alcune basi per ball, poi una valida fa entrare due punti e con una situazione di 4 punti entrati, corridore in prima e due eliminati Francesco Brenda rileva Fattori sul monte di lancio, ma prima di riuscire a chiudere il terzo inning subisce anche il 5° punto del Godo.

In attacco non riusciamo ad incidere nel 4° inning mentre in difesa la situazione continua ad essere difficile con troppe basi concesse e quindi con 1 eliminato, basi piene ed un punto subito entra Gianmaria Buresta in seconda base con Giacomo Genestreti che rileva Brenda sul monte. Purtroppo l'inerzia del match non cambia e concediamo altre basi per ball per un totale di altri 5 punti per i padroni di casa. Anche nel 5° inning il nostro attacco rimane a secco, in difesa con 0 out e corridori in prima e seconda sale sul monte Giampaolo Zonzini per Genestreti: IMG 20150614 WA0003il controllo dei lanci migliora nettamente, anche se alla fine incassiamo altri 3 punti. Finalmente nel 6° inning ritorniamo a muovere il punteggio contro il rilievo di casa grazie alla valida di Golfieri, poi spinto avanti dalla battuta di Gianmaria Buresta e portato a casa da Carola con l'aiuto di un errore difensivo; intanto entrano in campo anche Juanmarco Silenzi per Morri, Alessio Taranto per Perazzini e Sandro Parini per Benvenuti.

Il Godo in attacco non realizza punti a fine 6° inning, esattamente come noi ad inizio 7° inning e la partita si chiude per manifesta sul punteggio di 13 a 2 per Godo.

Alla fine guardando il tabellone rimane il rammarico per il numero di valide e di errori non così diversi fra le due formazioni, prevalentemente la differenza è venuta dalle basi concesse anche se in attacco non è stata certamente la nostra giornata migliore, viste le premesse poteva essere tutt'altra partita. Complimenti al Godo e noi ci riproveremo alla prossima confidando anche nel recupero degli assenti. FORZA GUFIII !!!!